La libroterapia per il facilitatore

Percorsi di libroterapia tematici o di natura umanistico-educativa, sia individuali che di gruppo.

gabriella_edited.png

Gabriella Bardaro

Laureata a Torino dove vivo e lavoro, formata come editor, promotore editoriale e facilitatore in libro terapia umanistica con la dottoressa Rachele Bindi . Sono docente presso la Fondazione Università Popolare di Torino dove mi occupo di percorsi di invito alla lettura, sono lettrice per editori e premi letterari. Creo percorsi di lettura condivisa attraverso la conduzione di gruppi di lettura in collaborazione con la rete delle biblioteche civiche torinesi. Leggo per piacere e credo nella lettura condivisa e finalizzata come strumento di crescita personale individuale e collettiva.

foto per Rachele.JPG

Sara Di Crescenzio

Sono laureata in Mediazione Linguistica,  Counselor, operatore Interventi Assistiti con Animali ed atelierista. Amo la natura, i cani, l’arte e la musica rock. Non potrei vivere senza libri ed ecco perché sono qui. Quante cose si possono fare con un libro? Si può imparare una lingua, ci si può guardare dentro, si può aprire una riflessione su temi che ci sembrano complessi e scomodi. Ci si può appropriare di un personaggio per parlare di qualcosa che ci spaventa oppure anche solo per fare un viaggio in un luogo diverso da quello in cui ci troviamo. Tutto questo e molto altro possiamo farlo insieme, noi ed i libri.

Chiara Sinchetto.jpg

Chiara Sinchetto

Ho studiato Filosofia conseguendo una doppia laurea specialistica a Torino e Ginevra. Nasce durante i miei studi la passione per le teorie legate al paradosso della finzione e della tragedia: come possiamo provare emozioni con e per personaggi di finzione? Perché ricerchiamo la paura nelle nostre letture e visioni? Oggi creo percorsi culturali tra letteratura e filosofia, per aiutare persone introspettive a riflettere attraverso i libri. Lavoro soprattutto con romanzi del fantastico, in particolare horror, e con la letteratura per ragazzi da leggere da adulti; mi occupo anche di editing.