Segna-Libri: “Amy e Isabelle”


Elizabeth Strout "Amy e Isabelle"

In queste pagine l’autrice ci svela il legame tra Isabelle e sua figlia Amy, un rapporto esclusivo e di dipendenza reciproca. Entrambe le protagoniste di questo libro vivono l’assenza di una figura maschile, di un terzo che le aiuti a superare il fisiologico processo di separazione madre-figlia. In adolescenza Amy inizierà a sentirsi soffocata da questa presenza ingombrante e si coinvolgerà in una relazione clandestina con un suo insegnante sposato. In questa relazione Amy sperimenterà per la prima volta la sensazione di essere profondamente compresa, si sentirà amata. Il libro si conclude con la constatazione dell’esistenza di un parallelismo tra le vite di madre e figlia, infatti entrambe hanno sofferto per la mancanza di un padre e si sono coinvolte in una relazione con un uomo sposato. Sarà proprio questo vuoto ad alimentare il loro comune bisogno di essere amate e riconosciute.

#segnalibri

20 visualizzazioni

Copyright Rachele Bindi  © 2015

PROPRIETA' INTELLETTUALE

I contenuti di questo sito sono riproducibili esclusivamente citando l’autore e la fonte, includendo un link attivo diretto alla pagina dell’articolo, e solamente per fini non commerciali.

DISCLAIMER IMMAGINI

Quasi tutte le foto o immagini presenti attualmente nel sito (ove non diversamente indicato sulla foto stessa) sono situate su internet e costituite da materiale largamente diffuso e ritenuto di pubblico dominio. Su tali foto ed immagini il sito non detiene, quindi, alcun diritto d’autore e non è intenzione dell’autore del sito di appropriarsi indebitamente di immagini di proprietà altrui, pertanto, se detenete il copyright di qualsiasi foto, immagine o oggetto presente, oggi ed in futuro, su questo sito, o per qualsiasi problema riguardante il Diritto d’Autore, inviate subito una e-mail all’indirizzo info@rachelebindi.it indicando i vs. dati e le immagini in oggetto così che si possa risolvere rapidamente il problema (ad esempio, con l’inserimento, gratuito e permanente, del nome dell’autore), oppure rimuovere definitivamente la foto (o altro).

  • Facebook B&W