Segna-Libri: “Il mio nome è rosso”


Orhan Pamuk "Il mio nome è rosso" Einaudi

Protagonisti di questa storia ambientata ad Instambul sono quattro miniaturisti ed il loro maestro che dipingono le miniature raffiguranti le divinità della religione islamica. Ad uno dei quattro miniaturisti, Raffinato Effendi, viene commissariata dal maestro una miniatura da realizzare con il metodo occidentale, ma ciò costituisce un pericolo di contaminazione religiosa con il mondo occidentale. Per questa ragione ed anche per gelosia Raffinato effendi viene ucciso da uno degli altri miniaturisti. Questo libro narra il complesso percorso per giungere alla verità di questo delitto che si intreccia alle vicende di vita della figlia del maestro a cui era stata commissaria l’opera “incriminata”, infatti la donna rimasta vedova è alla ricerca dell’amore ma alla fine prevarrà l’amore incondizionato per i suoi figli, in linea con i valori religiosi, culturali e sociali che mettono al primo posto la famiglia.

La complessità della trama di questo libro si sposa con le descrizioni minuziose delle opere d’arte prodotte dai miniaturisti. Sono rimasta affascinata dalla capacità dell’autore di ritrarre in maniera così fine ed intensa la bellezza e la storia dell’arte del suo paese.

#segnalibri

25 visualizzazioni

Copyright Rachele Bindi  © 2015

PROPRIETA' INTELLETTUALE

I contenuti di questo sito sono riproducibili esclusivamente citando l’autore e la fonte, includendo un link attivo diretto alla pagina dell’articolo, e solamente per fini non commerciali.

DISCLAIMER IMMAGINI

Quasi tutte le foto o immagini presenti attualmente nel sito (ove non diversamente indicato sulla foto stessa) sono situate su internet e costituite da materiale largamente diffuso e ritenuto di pubblico dominio. Su tali foto ed immagini il sito non detiene, quindi, alcun diritto d’autore e non è intenzione dell’autore del sito di appropriarsi indebitamente di immagini di proprietà altrui, pertanto, se detenete il copyright di qualsiasi foto, immagine o oggetto presente, oggi ed in futuro, su questo sito, o per qualsiasi problema riguardante il Diritto d’Autore, inviate subito una e-mail all’indirizzo info@rachelebindi.it indicando i vs. dati e le immagini in oggetto così che si possa risolvere rapidamente il problema (ad esempio, con l’inserimento, gratuito e permanente, del nome dell’autore), oppure rimuovere definitivamente la foto (o altro).

  • Facebook B&W