• Barbara Venturini

Segna-Libri: "Mi chiamo Lucy Barton”


Elizabeth Strout "Mi chiamo Lucy Barton" Einaudi 2016

In questo bellissimo romanzo la Strout (Premio Pulitzer per "Olive Kitteridge") dipinge attraverso un racconto struggente l'amore tra una madre e una figlia. Le due si incontrano dopo molti anni in occasione del ricovero in ospedale della protagonista, in questi cinque giorni ritrovano, in un dialogo ricco di storie e personaggi del passato, il sentimento che le unisce nonostanze la desolazione dell'infanzia di Lucy e della sua famiglia.

Non c'è giudizio, non c'e' rabbia, questa storia arriva dritta al lettore intrisa di forza e poesia. A tratti arriva con una potenza tale da togliere il fiato.

Assolutamente da leggere.

#segnalibri #BarbaraVenturini

12 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
  • Facebook B&W