• Benedetta Pazzagli

Segna-Libri: “Lacci”


Domenico Starnone "Lacci" Einaudi

Leggere questo libro è un modo per riflettere sulle prospettive divergenti che possiamo utilizzare per raccontarci la vita: le tre voci narranti tirano il lettore dalla loro parte, lo avvincono e lo sorprendono con soluzioni inattese; tutte lo spingono ad interrogarsi sui significati dei legami - lacci appunto - del proprio vivere: e interrogarsi, senza necessariamente darsi una risposta risolutiva, è ciò di cui abbiamo bisogno per sentirci vivi.

#segnalibri #BenedettaPazzagli

9 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti