Segna-Libri: “Cari Mostri”


Stefano Benni "Cari Mostri" Feltrinelli Ed.

Una raccolta di racconti che hanno come tema comune la nostra contemporaneità e tutte le paure che possono sorgere nella nostra psiche in relazione a ciò che quotidianamente viviamo, sentiamo, vediamo. I "mostri" di cui Benni parla sono parti di noi, i nostri peggiori impulsi e i nostri difetti più grandi, sia a livello individuale che come collettivo. Per questo, in fondo, non possono che essere "cari" e forse proprio per questo leggendo i racconti rimaniamo col fiato sospeso, ne vorremmo riscrivere il finale, vorremmo quel lieto fine che non arriva mai.

#segnalibri #RacheleBindi

6 visualizzazioni0 commenti
  • Facebook B&W