• Redazione

Segna-Libri: “Mi sa che fuori è primavera”


Concita De Gregorio "Mi sa che fuori è primavera" Feltrinelli

Un libro che occuperà un posto importante nella nostra biblioteca emotiva. Racconta la storia vera di Irina, una donna diventata famosa per la sua triste vicenda familiare. È italiana, vive in Svizzera con il marito e le due figlie gemelle, poi si separa e qui accade qualcosa di traumatico. In un fine settimana qualsiasi il marito porta via Alessia e Livia,si suicida e delle gemelle non si hanno più notizie.

Irina dolorosamente ricuce la sua vita, continua a cercare le bambine, poi incontra l'amore

Consiglio caldamente la lettura per tanti motivi.Perché parla di speranza, d'amore e di quel sorprendente meccanismo psicologico della"resilienza". Concita De Gregorio conferma, ancora una volta, il suo stile personale ricco di significati ed emozioni

#segnalibri

10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
  • Facebook B&W