Cerca

Segna-Libri: “Hugo e Rose”

Bridget Foley "Hugo e Rose" Edizioni E/O Mentre il corpo di Rose si riprende da uno sfortunato incidente, la sua psiche di bambina sogna di essere in una meravigliosa isola, dove è possibile vivere avventure fantastiche in compagnia di Hugo. Anni dopo, ormai adulta, Rose porta avanti la sua vita tra mille impegni e pressioni del suo ruolo di moglie e madre quando incontra Hugo: l’uomo che fino a quel momento aveva vissuto solo nei suoi sogni era reale! Cosa può accadere quando il sogno allaga la realtà? Una metafora interessante da sondare ed una piacevole lettura. #segnalibri #RacheleBindi

Segna-Libri: “Buio in fondo al tunnel”

Christopher Bollas "Buio in fondo al tunnel" Antigone Edizioni "Nella fretta di pagare la corsa, Goran Will lasciò l'ombrello nel taxi, una dimenticanza di cui si sarebbe reso conto soltanto più tardi. Entrò a precipizio nel piccolo caffè vicino allo studio del suo analista, mandò giù un espresso doppio e in quattro minuti fece tre telefonate: una per ricordare al suo figliastro che quel giorno doveva andare in tribunale a testimoniare su un incidente automobilistico di un anno prima, la seconda per raccomandare a uno dei suoi soci di occuparsi di un problema con l'ufficio delle tasse, e la terza per rimproverare sua moglie Meredith - con cui era in crisi - perché non aveva ritirato il violi

Segna-Libri: “Se consideri le colpe”

A.Bajani “Se consieri le colpe” Einaudi Questo libro racconta di un viaggio, un viaggio dall’Italia in Romania e un viaggio nella propria infanzia. Il protagonista riscopre i tratti della relazione con la propria madre ora che è chiamato a partecipare alla sua sepoltura. Inizialmente, quando la madre si allontana, la distanza con il padre si trasforma in complicità, il vuoto della perdita in disprezzo. Poi il viaggio e le relazioni che la madre ha costruito in una terra straniera ci restituiscono frammenti di lei contraddittori, umani nella loro complessità. Accompagnare il protagonista nella ricostruzione di questa relazione per lui fondante, significa riscoprire frammenti significativi del

Segna-Libri: “Maria delle pecore”

C. Signol “Maria delle pecore” Libreria Editrice Fiorentina Questo libro è un inno alla vita. Ci si commuove leggendolo, si vive con Maria la sua vita ricca di relazioni umane profonde, si respirano gli odori dell’appennino e degli animali dei pastori, ci si immerge nella Natura e nel Creato e se ne esce rigenerati. Maria “delle pecore” perché sarà il gregge la sua prima madre, grazie al gregge Maria conoscerà l’amore, ad esso tornerà nei momenti più duri della vita. Quello che ci piace di Maria è che è una donna che ha fiducia, coltiva la speranza, combatte per il suo domani, accetta le avversità della vita, rimanendo sempre aperta a prospettive nuove, cercando un senso anche là dove è diff

Copyright Rachele Bindi  © 2015

PROPRIETA' INTELLETTUALE

I contenuti di questo sito sono riproducibili esclusivamente citando l’autore e la fonte, includendo un link attivo diretto alla pagina dell’articolo, e solamente per fini non commerciali.

DISCLAIMER IMMAGINI

Quasi tutte le foto o immagini presenti attualmente nel sito (ove non diversamente indicato sulla foto stessa) sono situate su internet e costituite da materiale largamente diffuso e ritenuto di pubblico dominio. Su tali foto ed immagini il sito non detiene, quindi, alcun diritto d’autore e non è intenzione dell’autore del sito di appropriarsi indebitamente di immagini di proprietà altrui, pertanto, se detenete il copyright di qualsiasi foto, immagine o oggetto presente, oggi ed in futuro, su questo sito, o per qualsiasi problema riguardante il Diritto d’Autore, inviate subito una e-mail all’indirizzo info@rachelebindi.it indicando i vs. dati e le immagini in oggetto così che si possa risolvere rapidamente il problema (ad esempio, con l’inserimento, gratuito e permanente, del nome dell’autore), oppure rimuovere definitivamente la foto (o altro).

  • Facebook B&W